Study Centre

Il Centro Studi e Ricerche Santa Giacinta Marescotti di Vignanello è una associazione senza fini di lucro costituita nel marzo 2007 in ocasione del secondo centenario della canonizzazione di Giacinta Marescotti, prozia del Principe Francesco Maria Ruspoli, il quale, oltre ad essere tra le più spiccate figure del meccenatismo romano del Settecento, è anche molto legato al paese di Vignanello, che a lui deve, tra l’altro, la propria struttura urbanistica.

Los scopo del Centro Studi è quello di coordinare e sviluppare progetti, idee, studi, iniziative, creare um ponte concreto tra la realtà locale e il resto del mondo, attraverso participazioni e interscambi; costruire una base per partecipare attivamente ad un processo di sviluppo sostenibile nelle sue forme di ecologia, equità ed economia, rafforzando da una parte l’identità culturale del territorio e dall’altra confrontandosi direttamente in um circuito Internazionale per dare la possibilità alle prossime generazioni di trovare nel proprio ambito le condizioni di uma vita migliore.

Nata com grandi ambizioni la nostra associazione ha visto crescere in questi primi anni le iniziative intraprese, che hanno spaziato dal sociale ala religione, dalla filosofia ala musica.

Dal 2009 abbiamo voluto istituire in Concorso Internazionale dedicato alla musica dell’età barocca e intitolato al Principe Francesco Maria Ruspoli, con una sezione dedicata alla musicologia, aperto a giovani di qualsiase nazionalità affinchè possano esprimere e far valere le loro capacità, imprimere un nuovo slancio all’arte musicale di quell’entusiasmante periodo e continuare quel percorso che il Principe ha saputo così ben delineare tra la fine del Seicento e gli inizi del secolo successivo. Le ter edizioni del premio musicale hanno visto partecipare concorrenti provenienti da molti paesi, dall’Europa al Brasile, dal Giappone alla Turchia.

Il successo ottenuto ci ha spinto ed invogliato a darevita in collaborazione con Libreria Musicale Italiana (www.lim.it) di Lucca alle Miscellanee Ruspoli, che contengonoi saggi di musicologiaselezionati tra quelli presentati nelle varie edizioni del Concorso per la sezione di musicologia a partire dal 2010, e ai Quaderni Ruspoli, dedicati ai vincitori del Premio biennale di musicologia euro-latinoamericano iniziato nel 2014 in collaborazione con l’Associazione Ruspoli con sede a São Paulo. Sulla scorta di queste esperienze, nel 2017 la nostra produzione editoriale musicologica è stata arricchita dal fondamentale libro di Ursula Kirkendale, Georg Friedrich Haendel, Francesco Maria Ruspoli e Roma, inaugurando la serie Saggi Ruspoli.

Silvestro Fochetti
Presidente del Centro Studi e Ricerche Santa Giacinta Marescotti